• Molta preghiera dovrà salire al Cielo prima che tutto termini con il rinnovamento di tutte le cose!

    “Sia lodato Gesù Cristo! Cari figli, oggi nel giorno del Signore nel quale la Mia Chiesa esalta la Trasfigurazione del Mio Diletto Figlio, vi invito a trasformarvi in uomini nuovi. Gesù sta per immolare nuovamente il Suo Corpo sul legno della Croce, ma è gioioso e vicino allo Spirito del Padre che è sempre con Lui. Guardate oggi la sofferenza come benedizione, come passaggio necessario per la vostra salvezza e conversione! Mio Figlio soffre per i ripetuti peccati di questa generazione senza Dio e senza valori e a voi si volge, perché Lo consoliate con il vostro cuore. Io sono la Regina della Grande Riparazione e vi dono questo “olio”…

  • Testimonianza di Padre Civerra

    Il 17 febbraio 1994 portai la mia testimonianza alla RAI su Belpasso in una intervista condotta allora dal sig. Vigorelli. Fu in questa occasione che mi videro pure a Manduria degli amici di Debora. Così la sera del 20 febbraio 1994, domenica, mi venne a trovare Debora, che aveva sulla fronte una cicatrice a forma di croce con sangue raggrumato come crosta. La ricevetti, assieme ai suoi amici, nella Cappella del Rosario del Santuario ed ebbi una lunga conversazione sugli avvenimenti e sulle lacrime di sangue di una statua della Madonna di sua proprietà. Il 23 febbraio con la telecamera andai ad Erchie (TA), dove Debora era ospitata. Con il…

  • Testimonianza di una giovane ragazza

    Mi chiamo Giusy, ho 21 anni e scrivo per condividere con voi e con chi magari curiosando qua e là in rete si troverà a leggere queste mie parole, in che modo i Dolcissimi Cuori di Gesù e Maria mi hanno chiamata a testimoniare il Loro amore.Avevo appena compiuto 7 anni quando dopo essere entrata in ospedale per alcuni problemi di salute, fatti tutti i controlli, risultò che ero stata affetta da diabete di I° tipo. Rimasi sotto il controllo dei medici, ricoverata in pediatria per più di un mese e una volta dimessa io e i miei genitori avevamo la responsabilità della mia salute ma io inizialmente guardavo a…