Che tutto di noi appartenga a Te!

...Consacrate le vostre vite, le vostre famiglie, il vostro lavoro perché ogni minuto diviene prezioso se si appartiene a Cristo. Il tempo è grave, ma abbiate maggiore fiducia nelle parole che vi raccomando caramente…; (Mess. 23.10.2002)

O Vergine dell’Eucaristia, Madre mia Maria, Tu che sei stata fatta dal mio Signore,
Sorgente di Olio della perenne unzione,
prendi il mio atto di affidamento,
mettilo nel Tuo Cuore Immacolato perché porti frutti di pace e di giustizia nella mia casa.
Oggi il tempo è grave e come ieri anche oggi io ti dico:
“ vieni ad abitare nella mia famiglia!”.
Ovunque Tu sarai onorata, io ti prometto, Madre Santa,
di farti amare ancor di più
e ovunque non sarai conosciuta di far splendere,
davanti alla Tua immagine, un atto solenne del cuore.
Aiutami a diffondere la consacrazione
perché apparteniamo di più a Te.
Da oggi, Madre Santa, Vergine della Santissima Eucaristia,
ti dono tutto ciò che sono e che ho.
Usami come tuo schiavo in modo che tutto ti appartenga
e possa essere usato per il Tuo disegno
poiché io conosco e credo che la Tua azione è mirabile e potente.
Ti affido anche tutti quelli che non stanno bene,
specialmente giovani e bambini,
perché al tocco delle Tue mani Immacolate siano risanati,
siano felici e lodino il Tuo caro Figlio Gesù.
Ti prego di ungermi direttamente dal Tempio di Dio
e quale Avvocata e Mediatrice
io rimetto la mia causa nelle Tue mani.
O celeste o pia o dolce Vergine Maria.

(dalle preghiere di Debora)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *