La Corona delle Lacrime di Maria SS.ma

LA CORONA DELLE LACRIME DI MARIA SS.MA

 

La Corona delle Sante Lacrime

È dai tempi delle Apparizioni a Santa Caterina Labouré (1830), ai pastorelli de La Salette (1846) e a
Siracusa (1953) con la lacrimazione che la Vergine si manifesta in questa sofferenza visibile e fa
partecipi lecreature che elegge a consolarla. Queste Apparizioni, o eventi, sono stati tutti
riconosciuti!
L’Apparizione che diede però origine a una devozione alle lacrime della Madonna è quella del
Brasile.
L’8 Novembre 1929, Suor Amalia di Gesù flagellato, delle Missionarie del Divin Crocifisso,
pregando per la guarigione d’una sua parente senza speranza, udì una voce che le diceva:
“Se vuoi ottenere questa grazia, domandala per le lacrime di Mia Madre. Tutto ciò che gli uomini
mi domandano per quelle lacrime sono obbligato a concederlo”.

04.03.1998 Maria SS: “Io ti dissi che la Mia devozione alle lacrime avrebbe salvato il mondo dal
grande decadimento spirituale e in particolare la tua nazione (l’Italia). Figlia Mia, affinché la Mia
Opera qui non sia confusa, poiché singolare e particolare, ti dono queste indicazioni importanti.
Stabilirai che la Corona sia pregata in questo modo:

Padre Giusto e Verace, Perfettissimo,
con l’offerta del dolore di Maria,
la Santa delle sante,
presso la Croce durante la vita terrena
ed oggi in quella celeste,
vogliate accettare la mia umile richiesta.

Sui 7 grani del Pater:
O Gesù, ricordati delle lacrime sanguinose ed oleose di Colei che Ti ha amato più di tutti sulla
terra! E che ora Ti ama nel modo più ardente in Cielo.

Sui grani piccoli per 7 volte:
O Gesù, esaudisci le nostre suppliche e le nostre domande. Per le lacrime sanguinose ed oleose e i
dolori della Tua Santissima Madre offerti per noi.

Infine per 3 volte:
O Gesù, ricordati delle lacrime sanguinose ed oleose di Colei che Ti ha amato più di tutti sulla
terra!

Sulla Medaglia:
Le Tue lacrime, o Madre di Dio e Madre nostra, ci ungano confermandoci figli Tuoi nella solenne
Consacrazione che Ti offriamo mediante questa devozione. Amen, Amen, Amen.

– Vergine dell’Eucaristia
– Intercedi per noi e per il mondo intero

Preghiamo
Dio, Padre di Gesù nostro,
Tu che accogliendo la nostra preghiera
per i meriti, le lacrime e i dolori di Maria Santissima
ci invii lo Spirito Santo per consolarci e fruttificarci,
donaci di essere degni della Tua fiducia e del Tuo perdono.
Per Cristo Signore Nostro,
mostraci il Tuo Volto
e accordaci la Tua benedizione. Amen.

Supplica alla Madonna delle lacrime
Madonna delle lacrime, abbiamo bisogno di te: della luce che si irradia dalla tua bontà, del conforto
che emana il tuo cuore, della pace di cui sei Regina.
Fiduciosi ti affidiamo le nostre necessità, i nostri dolori perché tu li conforti, i nostri corpi perché tu
li guarisca, i nostri cuori perché siano colmi di contrizione e di carità, le nostre anime perché si
salvino.
Ricordati, o cuore immacolato e addolorato che, davanti alle tue sante lacrime, Gesù nulla rifiuta.
Degnati, o Madre buona, di unire le tue lacrime alle nostre, affinché il tuo divin Figlio ci conceda la
grazia (esprimere la grazia) che con tanto ardore noi ti chiediamo.
O Madre d’amore, di dolore e di misericordia, abbia pietà di noi!
Preghiera alla Madonna delle lacrime
O Madonna delle lacrime,
guarda con materna bontà il dolore del mondo!
Asciuga le lacrime dei sofferenti,
dei dimenticati, dei disperati, delle vittime di ogni violenza.
Ottieni a tutti lacrime di pentimento e di vita nuova,
che aprano i cuori al dono rigenerante dell’Amore di Dio.
Ottieni a tutti lacrime di gioia dopo aver visto
la profonda tenerezza del tuo cuore. Amen.
(San Giovanni Paolo II)