Salve oh Vergine Immacolata

Salve oh Vergine Immacolata

Sia lodato Gesù Cristo!

Figli Miei cari, guardo con fiducia a voi, Mia Chiesa. Oggi, Io, l’Immacolata Madre di Cristo, nella solennità di questa festa che Mi esalta come Sposa tutta-bella, il pronto Rifugio del peccatore, desidero benedire tutti quei figli che Mi hanno voluta onorare con nove giorni di preghiera, digiuno, Riparazione Eucaristica a Me sempre tanto cara. Ringrazio i Miei figli che nella loro generosità Mi hanno voluta ascoltare con ferma volontà e pronto coraggio, vivendo i Miei Messaggi.

In ogni famiglia, ove si pregherà il Mio Santo e amato Rosario, prometto la Mia potente Presenza. In questi anni, in cui la grande battaglia tra Me ed il dragone rosso si va attuando, restate più uniti a Me con i mezzi che più volte vi ho indicato nei precedenti incontri.

 

Io, Madre Immacolata, vi dico:

Fermate l’opera devastatrice dell’antico avversario, decidendovi con impegno alla chiamata di Dio! Arginate l’opera seduttrice dei tanti demoni sparsi nel mondo, con la vostra serena e gioiosa adesione alle Mie parole!

La preparazione all’Avvento glorioso di Mio Figlio, che vi chiedo, sia costruita sulla consapevolezza e sulla costanza: torri inespugnabili di vittoria.

Figli Miei, restate con Me ora a pregare … (così io ho pregato con Lei e mi sono segnata tre volte con la corona del Rosario)

Dal cielo l’Eterno e Divino Guardiano vi benedice nella triplice manifestazione di Amore.

Un nuovo Messaggio vi sarà affidato. Un nuovo 23 deve essere offerto al Signore! Le vostre preghiere Mi sono preziose: un giorno capirete l’importanza delle Mie parole.Fate che la Luce di Gesù “vivo” nell’Eucaristia penetri nelle tenebre più fitte.

Preparate i vostri cuori per il giorno in cui Egli trionferà nel mondo, attraverso l’Eucaristia, che diverrà per tutti riferimento massimo e culmine di ogni vostra azione e preghiera.

Figli Miei, pregate e digiunate, poiché altre prove vi attendono. A presto. Vi ringrazio nuovamente per averMi attesa. Glorificate nella vostra vita il Mio diletto Figlio, Gesù Cristo. Vi amo.”

(Messaggio della Vergine dell’Eucaristia del 8.12.1998)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *